Ebook, ecco dove scaricare (legalmente) migliaia di titoli gratis

Condividi questo contenuto su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ho sempre trovato ridicoli quelli che s’illudono di fermare il mare con una mano. E trovo ridicoli – quando non in cattiva fede – coloro che continuano a sostenere che l’introduzione degli ebook nelle scuole italiane non porterà benefici (non solo economici) ad alunni e famiglie. Intendiamoci. Poiché siamo in Italia, ne sono consapevole, il rischio che ogni novità positiva si traduca in una fregatura per gli utenti c’è. Ma è sbagliato spostare l’asse dell’attenzione dallo strumento alla sua applicazione: il nodo, oggi, è solo quello di vigilare tutti per evitare gli editori facciano cartello tra loro facendo i furbetti sui prezzi. Tanto, diciamocelo, il passaggio agli ebook è inevitabile. E non provate ancora a fermare il mare con la mano.

Ora, se siete sopravvissuti al pistolotto, vi linko un po’ di siti base da cui potete scaricare e/o consultare – legalmente e gratuitamente – migliaia testi e libri in vari formati (compreso l’epub, il più diffuso sugli ereader e il formato proprietario di Amazon). Vi ricordo inoltre che tutti i siti dei più grandi editori (come Amazon) hanno anche titoli in ebook gratis. E che San Google se cercate “ebook gratis” vi restituisce circa 50milioni e 300mila risultati. Senza considerare tutto – tutto – quello che si trova “illegalmente” sui programmi di file sharing.

Buona lettura. E non ditelo a quelli che pubblicano i libri scolastici che in Rete c’è tutto.

MEDIALIBRARYhttp://www.medialibrary.it

(Le biblioteche italiane on line: ebook in prestito gratuito e quotidiani in libera consultazione)

LIBERLIBERhttp://www.liberliber.it

(2.500 ebook e tanti audiolibri in italiano, download gratuito)

PROJECT GUTENBERGhttp://www.gutenberg.org/browse/languages/it

(Migliaia di ebook in tutte le lingue del mondo, download gratuito)

WIKISOURCEhttp://it.wikisource.org

(Migliaia di testi in tutte le lingue con la garanzia di Wikimedia Foundation)

SCRIBDhttp://www.scribd.com

(Il più grande social per condividere documenti e pdf, perfettamente integrabili col proprio sito)

SLIDESHAREhttp://www.slideshare.net/

(La più grande piattaforma mondiale per condividere le pubblicazioni in powerpoint)

GIORNALISMO ED EDITORIAhttp://www.giornalistisocial.it

(Iscrivendosi alla mailing list del sito si ha accesso alla biblioteca gratuita di ebook sul giornalismo e l’editoria)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *